Come servire al meglio la base Pinsa ?

Pinsa tonda per la ristorazione con pomodoro, feta e gamberi

La base Pinsa Romana, fatta da un mix di tre farine (frumento, riso e soia), frutto di una lunga lievitazione, è ormai da qualche anno un prodotto molto amato. Utilizzare una base Pinsa precotta come la base Pinsami Professional nel tuo locale vuole dire trarre beneficio dalla sua versatilità oltre che dalla sua facilità e velocità in termini di preparazione.

 

Puoi utilizzare il formato base Pinsa più adatto alle tue esigenze e alle tue proposte a menù: dalla ovale alla tonda, dalla maxi alla mini fino al Pinsa bun.

 

Vediamo ora i diversi modi di servire la base Pinsa:

 

  • In modo semplice e tradizionale come base con svariati ingredienti, da quelli più semplici a quelli più gourmet. Inoltre, essendo preparata senza grassi animali o derivati la base Pinsa è perfetta anche per arricchire la tua offerta vegetariana e vegana.

 

  • In modo alternativo come un panino piegando la base Pinsa ovale Pinsami Professional a metà e farcendola all’interno. Comodissima anche da servire come un prodotto take-away!

 

  • Al trancio, usando per esempio la Pinsa Maxi, puoi scegliere il formato più comodo per il tuo ristorante. In questo modo riusciresti a massimizzare l’utilizzo di tutti gli ingredienti e ad ottimizzare i costi.

 

  • Take-away, perfetta per i pranzi e le cene di clienti che hanno poco tempo usando la base Pinsa monoporzione, sia per proposte di ricette dolci che salate. Perfetta d’asporto, il suo formato garantisce di ridurre al minino sprechi e avanzi di prodotto!

 

  • Nella classica forma tonda, per clienti che vogliono assaporare il gusto e la leggerezza della base Pinsa Romana Pinsami Professional, rimanendo fedeli alla tradizionale forma della pizza. Facile e tanto amata anche con gli ingredienti più classici come pomodoro e mozzarella!

 

  • Per panini gourmet con il Pinsa Bun, anche per un servizio take-away. Con la croccantezza e la caratteristica digeribilità della base Pinsa riuscirai a convincere ogni cliente!

 

Oltre ai formati, per valorizzare e servire la Pinsa anche l’attenzione alla cottura e il giusto dosaggio degli ingredienti (per esempio la salsa di pomodoro) sono fondamentali per proporre al cliente questo prodotto di qualità preservandone al massimo tutte le sue caratteristiche!

 

Se vuoi scoprire di più su tutti i formati di base Pinsa Pinsami Professional puoi visitare la nostra pagina prodotti o per suggerimenti e idee puoi approfondire sul nostro blog. Invece per curiosità e domande puoi metterti in contatto con noi sulla nostra pagina Facebook! Saremo felici di condividere insieme tutte le curiosità sul mondo della Pinsa nella ristorazione.

 

Condividi:

NEWS

CATEGORIE

Scroll to Top